Romería

Cultura

Arte, sentimento e tradizione

Feste e Pellegrinaggio in onore della Divina Pastorella delle Anime

156
0

Dichiarata festa d’interesse turistico dal 2003

La celebrazione principale dell'Istituzione, la più popolare nel comune di Cantillana, si celebra intorno all'8 settembre, festa della Natività della Santissima Vergine Maria. Nella mattinata di questa giornata si svolge una Solenne Funzione Principale, che si conferma, di anno in anno, l’evento con la partecipazione più numerosa di fedeli, di Cantillana e della intera regione.

Lo stesso giorno, all'imbrunire, esce in processione dalla Parrocchia la venerata Immagine della Divina Pastorella, che percorre, tra il fervore dei devoti, le vie principali del paese, per l'occasione, profusamente addobbate con bandiere, luminarie e archi trionfali. Il punto culminante della processione ha luogo nella popolare Calle Martín Rey, quando il sacerdote rimuove dalla Vergine il copricapo di Pastorella, nell'entusiasmo e nel fervore di tutto il paese.

Intorno all'8, si celebra, fin dall'antichità, la Solenne Novena in onore della Pastorella delle Anime, che inizia il primo sabato e si conclude la seconda domenica di settembre. Si svolge nell'Altare Maggiore della Parrocchia, dove viene installato, davanti alla pala d’altare, il "Risco", un vero e proprio altare della devozione alla Pastorella che risale al XVIII secolo, essendo, Cantillana, l'unico luogo al mondo in cui si conserva da allora. L’intera Chiesa, a sua volta, è adornata con ricchi paramenti in damasco e velluto rosso, un gran numero di lampadari a gocce di cristallo e altri arredi.

A chiusura delle feste che la Fratellanza della Divina Pastorella delle Anime celebra a settembre, nell'ultimo fine settimana di questo mese si svolge la tradizionale e tipica Romería (“Pellegrinaggio”) al Santuario della Divina Pastorella, un Eremo di proprietà dell'Istituzione, situato nella frazione di Los Pajares, nel Comune di Cantillana.

Un carro d'argento esce dalla Chiesa, portando il Simpecado (“stendardo”) della Divina Pastorella, o la sua Immagine, negli anni stabiliti dalle Regole, quelli che terminano con 0 e 5, accompagnato da migliaia di pellegrini e centinaia di cavallerizzi, vestiti con i costumi caratteristici, che la rendono la celebrazione più rinomata e con maggior partecipazione della regione.


Data Approssimata: Settembre. Intorno all'8 la processione e l'ultimo fine settimana il Pellegrinaggio.

Stagione: primavera
 

Data
8 de septiembre

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.