Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa Omnium Sanctorum

172
0

Questa chiesa combina l'architettura islamica con l'arte gotica portata dai conquistatori cristiani provenienti dalla Castiglia. La facciata principale risale alla seconda metà del XIII secolo e su di essa spicca l'eccezionale portale scolpito in pietra e costituito da arco a sesto acuto dagli archivolti con modanatura. Sulla destra, al Tempio Parrocchiale è addossata quella che fu la torre del minareto almohade dell'antica moschea, base dell’attuale chiesa, a suo tempo ampliato in modo da trasformarlo in torre campanaria e rifinito con capitello decorato dalle tipiche piastrelle sivigliane. Sono notevoli le decorazioni con motivi sebka, simili a quelle della Giralda.

La chiesa, di pianta quadrata, si suddivide in tre navate di cinque campate ciascuna. Vi hanno sede varie confraternite, tra cui quella nota come Hermandad de Los Javieres che va in processione il Martedì Santo della Settimana Santa sivigliana.

La chiesa è catalogata come sito di interesse culturale.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.