Romería

Cultura

Arte, sentimento e tradizione

Allevamento Astolfi

512
1

Quando l’allevamento di Nicanos Villa si divise, la parte corrispondente alla figlia Carmen Villa Lázaro venne acquistata nel 1959 da Domingo Dominguín, il quale la intestò a sua moglie, Carmen Aparicio Alfayate. Nel 1954, l’allevamento venne acquistato da José Bohórquez, il quale lo intestò a sua moglie Carmen Figueroa. Questa cambiò il marchio, eliminando tutti i capi di bestiame che componevano l'allevamento e formandolo con altri acquistati da suo fratello, i tori di Fermín Bohórquez, provenienti da Urquijo. Nel 1969, l’allevamento venne venduto a Belén Ordóñez. Nel 1981 a Antonio Gallego Romero, il quale modificò il marchio. Nel 1990 venne acquistato dagli attuali proprietari, i quali ne modificano il marchio. Dal 1999 prese il nome di “Astolfi” e vennero aggiunti due tori riproduttori di “Toros de la Jarama”. Nel 2007 venne di nuovo ampliato con una serie di Manolo González origine “Guadalest” e “Torrestrella”.

Etichette

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.