Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di San Agustín

308
3

Chiesa del convento di quest’ordine, la cui costruzione iniziò alla fine del XVI secolo per proseguire nel secolo successivo. Fu fondata dal IV Conte di Ureña. Il retablo maggiore, opera di Jerónimo Balbás, accoglie la Madonna della Speranza di Remesal. Possiamo osservare anche la presenza di una Madonna incinta.

La sua architettura è una delle più interessanti degli edifici della località, poiché è l’unico esempio del tipo di chiesa dei gesuiti, figlia della Scuola iniziata a Roma da Vignola con la costruzione della Chiesa del Gesù. Il portale principale presenta un arco a tutto sesto tra colonne affiancate, coronato da una nicchia.

L’edificio è a una navata con cappelle laterali comunicanti. La nave presenta volta a botte lunettata e decorata con stucchi a motivi serliani. Tutta la chiesa e, singolarmente, gli accessi alle cappelle sono coperti da rilievi di stucchi con immagini di martiri, apostoli, profeti e angeli che sostengono cartelli con testi provenienti dalle litanie.

Orario

Inverno
Da lunedì a domenica: 11:30-13:30 e 18:00-20:30 
Orario di culto da lunedì a venerdì: 12:00
Orario di culto sabato: 18:00

Estate
Da lunedì a domenica: 11:30-13:30 e 18:00-20:30 
Orario di culto da lunedì a venerdì: 12:00
Orario di culto sabato: 18:30

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.