Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di San Juan

123
2

La chiesa di San Juan presenta attualmente una navata allungata e irregolare, con crociera e abside piatta, prodotto dell’unione realizzata alla fine del XVIII secolo di due cappelle adiacenti, la Cappella Sacramentale e l’antica Cappella di Gesù Nazareno, le quali sopravvissero alla demolizione della chiesa originaria. 

I resti del tempio a tre navate, progettato per sostituire quello demolito e del quale vennero realizzati solo gli inizi delle pareti e parte dei supporti, si possono ancora vedere nell'attuale atrio della parrocchia.

L'abside della chiesa ospita il retablo maggiore che, come la maggior parte di quelli presenti nel tempio, è del XVIII secolo.

La Cappella Sacramentale rimasta in piedi, come resto dell’antica chiesa, venne riparata nel 1794, è a croce latina, a una sola navata, con crociera, nicchia e cappella battesimale. Spicca sulla porta di ingresso la tela di Juan de Espinal dei tre arcangeli, risalente al terzo quarto del XVIII secolo.

Ai piedi della navata e attraversando un cancello barocco si arriva all’Ufficio Parrocchiale. Si tratta di un’area quadrangolare con un magnifico soffitto a cassettoni in legno con piastrelle cuenca e decorazione rinascimentale. Qui si conserva un’interessante tela del XVII secolo dell'Immacolata, attribuibile a Antonio de Pereda. 

Da segnalare anche la scala che parte dalla sacrestia e sale alla cappella di Gesù Nazareno, decorata con piastrelle dipinte di notevole interesse e chiusa da una magnifica porta con decorazione barocca.

Affiancata alla Cappella Sacramentale si trova il campanile la cui costruzione venne iniziata nel 1756. Il tronco è a pianta rettangolare e quadrato il campanile, possiede una grande ricchezza ornamentale sia nel corpo delle campane come in quelli superiori, abbondantemente decorati con stipiti, volute, applicazioni di piastrelle e rilievi con la croce del Battista. Da segnalare anche la struttura ornamentale che incornicia il balcone principale della salita al campanile e l'angelo in ferro che funge da segnavento.

Orario


 

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.