FIBES Palacio de Congresos de Sevilla

Turismo À la Carte

Tutti i servizi necessari per un'esperienza memorabile

Anice La Violetera

438
0
Attività

Constantina è sempre stata terra di vigneti. Fin dall’antichità i romani apprezzavano così tanto questo vino, da loro chiamato “cocolubis”, che lo portavano a Roma.

Alla fine del XVI secolo, la produzione d’uva era così abbondante che l'eccedenza di vino veniva trasformata in alcol ed è in questo momento quando iniziano a sorgere le prime industrie d’anice. Nei cinque anni compresi tra il 1898 e il 1903, a Constantina ci sono dodici fabbriche di anice con una produzione annua pari a 291.270 litri.

Negli anni ‘40, periodo di massimo splendore nel settore dell'acquavite, si registrano a Constantina diciotto fabbriche di anice, 5 cantine esportatrici di vino e due fabbriche di alcol. È l’epoca in cui José García González arriva a Constantina e inizia a lavorare come dirigente di una fabbrica di anice che commercializzava l’anice “La Gitana”, ma nel 1961 decide di mettersi in proprio e fondarne una sua, che chiamerà “La Violetera” per l’ammirazione che sentiva per Sara Montiel.

La visita guidata alle distilleria La Violetera consiste nel mostrare la storia e la tradizione della nostra industria.

Si spiega la storia di Constantina, di come sorgono le industrie d’anice e il loro sviluppo, come si elaborano questi distillati in modo tradizionale, concentrandosi sulla nostra specialità, LA CREMA DE GUINDAS; la spiegazione è accompagnata da un video.

Per concludere, si raccontano degli aneddoti di altri marchi d’anice di Constantina. La visita finisce con una degustazione dei prodotti e la firma del libro dei visitatori, i quali possono lasciare i loro commenti su quest’esperienza.

Descrizione della visita

La visita inizia con una spiegazione della storia, della tradizione e della gastronomia autoctona di quest’industria. Si spiega la storia di Constantina, di come sorgono le industrie d’anice e il loro sviluppo e apogeo, come si elaborano questi distillati in modo tradizionale, la nostra specialità, la Crema de Guindas; la spiegazione è accompagnata da un video.

Infine, si raccontano alcuni aneddoti di altri marchi di anice di Constantina nel museo situato nella distilleria. Alla fine viene offerta una degustazione dei nostri prodotti.

Nº minimo di persone per visita
4
Nº massimo di persone per visita
50
Servizi

Adaptado a discapacitados Parking Turismos Degustaciones Catas Visita Guiada Tienda Compras IdiomaEspañol

Durata della visita
45 minutos

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.