Chaparro de la Vega

Siviglia, bella e diversa

Le mura di Siviglia possono essere considerate tra le difese più imponenti d'Europa, quasi sette chilometri di lunghezza, 166 torri minori, 13 porte e 6 entrate, di cui ne rimangono solo quattro: la Puerta de la Macarena, la Puerta de Córdoba, il Postigo del Aceite e quello del Alcázar.

L'Arco del Postigo del Aceite, è l'unico che si conserva dei tre accessi esistenti delle vecchie mura arabe di Siviglia. La sua origine risale all'anno 1107, ai tempi di Ben Yusuf, anche se fu fortemente modificato nel XVI secolo da Benvenuto Tortello. Le mura continuavano attraverso l'attuale Plaza del Cabildo, che conserva ancora un piccolo pezzo delle antiche mura.