Romerías

Siviglia ti fa innamorare

La Madroña è una tenuta di proprietà comunale, ubicata nella zona nord del territorio comunale di Burguillos, a circa 3 km da quest’ultimo, ai piedi del monte “Cerro de Moro”, ed è frequentata principalmente a scopo ricreativo.

La Rivera de Guaditoca è un piccolo ruscello che nasce a Guadalcanal vicino all'omonimo eremo e scorre verso nord fino a sboccare nel fiume Sotillo che delimita la provincia di Badajoz. Il percorso è di 20 km ed è di carattere stagionale; nei periodi di siccità resta prosciugato.

L'area ricreativa del Molino del Corcho si trova a poco meno di un chilometro e mezzo dalla stazione ferroviaria Cazalla-Constantina, vicino all’area di sosta di Castillejo. Si tratta di un’area naturale privilegiata che consente di essere a contatto con la natura.

L’area di San Pietro è un antico luogo di riposo per il bestiame, attualmente trasformato in un'area ricreativa, dove ogni anno si svolge la festa di Alanís. Si trova all'interno del Parco Naturale della Sierra Nord.

Questo spazio dispone di barbecue, tavoli e panche, servizi igienici, parco giochi, fontane e contenitori per la spazzatura. Area campeggio e il sentiero Los Carros.

Si trova nella popolazione El Arroyo del Salado nel territorio del Comune di Pedrera. Lo si conosce come Arroyo (ruscello) del Búho o Bujo (si utilizzano entrambe le denominazioni).

Il fiume Corbones è un affluente del fiume Guadalquivir sulla sua sponda sinistra e nasce nelle sierre Blanquilla, Mollina e Los Borbollones, nelle province di Cadice e Malaga.

Le Pinete di Aznalcázar costituiscono una delle aree forestali di maggiore interesse ecologico della provincia di Siviglia.