Pinares de Doñana

Spazi naturali

Più di trecento paraggi e riserve naturali

Sierra del Tablón

421
2

La Sierra del Tablón, tra la provincia di Siviglia e il confine nord-orientale di quella di Cadice, appartiene ai contrafforti della zona Sub-betica delle cordigliere Betiche, che, a Siviglia, sono denominate Sierra Sud. Nella Sierra del Tablon ci sono tre luoghi fondamentali: il Peñón de Algámitas (1121 m), nel comune di Algámitas, El Terril (1129 m), al confine tra Algámitas e Pruna, e il picco di La Rabitilla (832 m), che appartiene a Pruna. El Peñón e El Terril sono separati dal passo del Zamorano.

La Sierra è di natura calcarea, con forti pendenze causate, in alcuni casi, dalla presenza di faglie. Questa particolare morfologia con tagli, interruzioni e faglie, dà origine ad uno spazio di grande interesse paesaggistico. L’erosione superficiale defluisce verso i fiumi Corbones e Guadalete, e vi è anche una circolazione verticale e sotterranea delle acque, favorita dalla composizione calcarea del substrato.

Va segnalato che El Terril, con i suoi 1.129 m, è la vetta più alta di Siviglia, una provincia che, per le sue particolari caratteristiche geologiche, è piuttosto pianeggiante. Le pendici di El Terril sono colonizzate da una fitta vegetazione, composta principalmente da querce, insieme a esemplari sparsi di olivastro e di carrubo, e macchia ben sviluppata in aree prive di strato arboreo. Man mano che si sale, lo strato arboreo e quello arbustivo scompaiono, fino a raggiungere un punto in cui emerge il substrato roccioso, con la roccia calcarea colonizzata da alcune specie rupicole, che sopravvivono in fessure e anfratti. In questa Sierra sono presenti anche alcuni endemismi vegetali, oltre a specie rare, scarse o a rischio.

La strada SE-9225, che va da Algámitas a Pruna, attraversa la Sierra del Tablón. Accesso libero. 

Territorio
Categoria
Spazi ricreativi
Etichette

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.