Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di Santa Catalina

334
1

Come altre parrocchie sivigliane, la sua origine risale alla riconquista della città. Si trova nello stesso luogo in cui esisteva un tempio romano, sul quale sorgevano una chiesa visigota e successivamente una moschea. Appartiene al tipo di chiesa gotico-mudéjar, sebbene sia stata modificata nel corso dei secoli XVII e XVIII. Monumento Nazionale dal 1912 e Bene di Interesse Culturale dal 1985, è stata chiusa al culto nel 2004. Da allora, sono state intraprese una serie di azioni volte al suo completo restauro.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.