Écija Iglesia de los Descalzos

Siviglia, bella e diversa

L’edificio si trova in pieno centro storico del comune di Lora del Río. Appartenne all’antico Palazzo del Governatore o Balivo (Bailío) della località. Oggi è la sede della sala municipale per esposizioni e futuro Museo locale.

Spazio interdisciplinare nel quale si mostra sia al paese di Lora come ai visitatori un esempio del suo passato storico, della sua ricchezza patrimoniale e della sua diversità ambientale.

Nella Parrocchia Nostra Signora della Oliva, costruita tra il XIII e il XVI secolo, la sacrestia, progettata da Hernán Ruíz II nel 1568, è stata adattata per mostrare la sua ricchezza artistica come se di un museo si trattasse.

L'idea principale di questa galleria d'arte è quella di mostrare le opere di rilevanti artisti e promuovere l'arte. Presenta diverse sale ed itinerari, dalla visita guidata alle esposizioni estemporanee fino ad un itinerario per la Lebrija romana, passando per gli interventi artistici in questa località. Sempre condotti da personale specializzato nel settore.

Su un poggio che domina il Guadalquivir, Blas Infante progettò e costruì, nel 1931, casa sua. Lì visse con la sua famiglia fino alla sua detenzione nel 1936.

Situata nel centro storico della città di Écija, la Casa Museo - Confraternita di San Gil sorge dopo che tale Confraternita Sacramentale e Regia Confraternita, la cui fondazione risale al 1563, abbia avuto a disposizione uno spazio nel quale realizzare le attività proprie dell’istituzione.

L’arena per le corride Plaza de Toros de la Real Maestranza de Caballería di Siviglia è la più antica della Spagna. Sede delle corride realizzate durante la tradizionale Feria de Abril, tradizionale festa, è tra gli appuntamenti più riconosciuti del mondo di questa disciplina. Viene considerata come uno dei richiami turistici più popolari della città ed è tra i monumenti più visitati.