Alcalá de Guadaíra_PuenteDragón

Siviglia ti fa innamorare

La sua sorgente è nella Sierra del Tablon, con acqua fresca d'estate e tiepida d'inverno e dal sapore molto buono che, dopo aver servito da abbeveratoio per gli animali, è usata per irrigare un orto. Il suo nome deriva dal Duca di Osuna, proprietario di questi fondi secoli orsono.

Riabilitata negli anni ‘80 e trasformata in una piazza pubblica con il progetto e la direzione di Francisco Moreno Galván. Si compone di un patio colonnato che ricorda i chiostri porticati di un convento. Al centro spicca una fontana sobria e in un angolo un cipresso, che ricorda quello cantato da Gerardo Diego.

La Chiesa Parrocchiale di Nuestra Señora de las Virtudes è, per le sue caratteristiche, un chiaro esponente dell'evoluzione storica di La Puebla de Cazalla, poiché la sua origine risale al XVI secolo, quando Juan Téllez de Girón, duca di Osuna, ne ordinò la costruzione dedicandola a questa Madonna, nel momento in cui la Rocca e il Castello di Cazalla passarono sotto il dominio della casa ducale

Il villaggio di Mezquitilla è situato nel cuore della Sierra Sud Sivigliana; il suo territorio confina con le provincie di Cadice e Malaga. Si trova a 2 km di distanza dal comune di El Saucejo, al quale appartiene, e ha 241 abitanti.

Si trova in quella che fu l'antica sacrestia della collegiata. Spicca la collezione di opere di Ribera realizzate per il Duca di Osuna tra il 1616 e il 1617. In alcune vetrine della sala sono esposti diversi libri corali con miniature rinascimentali di splendida fattura e dai colori brillanti.