San Nicolás del Puerto Puente de Piedra

Sevilla enamora

La fabbrica di farina di Peñaflor è stata un punto di riferimento industriale per il paese tra la fine del XIX e la metà del XX secolo. Non solo per l'attività svolta, ma anche perché rappresenta un'importante eredità, che raccoglie – e testimonia - buona parte della storia e delle esperienze lavorative ed umane di quel tempo.

Cooperativa di lavoro associato nata nel 1985, e la cui attività ruota attorno alla ceramica. Realizzano pezzi dipinti a mano: terraglie e maioliche, omaggi aziendali e materiale edile.

Partendo da un progetto modesto e proprio per questo affidabile, Colonias de Galeón S.L. Diede avvio alla sua attività nel 1998 con l’entusiasmo e l’unico obiettivo di accompagnare tutti coloro che vogliono dimostrare che in Andalusia si possono realizzare vini rossi e bianchi in linea con le ultime tendenze.

Il primo silo della Spagna ad essere stato riabilitato come museo e centro visitatori, diventando un’infrastruttura culturale per interpretare il paesaggio. Questo centro offre un’attività interpretativa dell'edificio integrato nel suo contesto paesaggistico e direttamente collegato al divenire storico del municipio.

Paco Parra dimostrò fin dall’infanzia grandi attitudini per il mondo della scultura che sviluppò fino a convertirsi nel riconosciuto scultore dei nostri giorni.

Erede del fondatore dell’oreficeria, Ramón León cominciò a lavorare come apprendista all’età di 10 anni. Agli inizi del decennio del 1980 si rese indipendente e creò una bottega di oreficeria propria a Triana, producendo argenterie per proprio conto.

Il maestro Antonio Bernal nacque nel 1973 nella località sivigliana di Camas, nota per essere la terra di origine di vari artisti come Curro Romero, Paco Camino, Sergio Ramos, Capi… Studiò musica al Conservatorio Elementare e Superiore di Siviglia nel 1991. Per un certo periodo lavorò come giardiniere presso la Società Statale Expo 92, nel dipartimento botanico.