Romerías

Siviglia ti fa innamorare

L'itinerario parte dal campo di calcio del comune di La Roda de Andalucía. Lasciandolo lo stadio a destra, prendiamo un sentiero di sabbia battuta lungo il quale, dopo soli 300 metri arriveremo al ponte sul torrente Salinoso.

Percorso lungo e difficile, ma molto bello, con il quale entreremo nel cuore della foresta mediterranea con un punto di interesse speciale costituito da alcune miniere abbandonate.

L'itinerario comincia nei pressi della piccola palestra da arrampicata che fa parte delle attrezzature del campeggio "El Peñon", situato a 3,5 km dalla strada che va da Algámitas a Pruna. Qui, vicino a una staccionata, troveremo un cartello che segnala l'inizio dell'itinerario.

Questo itinerario va e ritorna da Cazalla de la Sierra al fiume Rivera del Huéznar.

Si parte dai ruderi del castello del XIV secolo che sovrasta il paese, di cui rimangono solo due torri e alcune pitture murali. Una volta entrati nel castello, proseguiremo in direzione sud-ovest, lasciandocelo alle spalle, fino a raggiungere, dopo circa trecento metri, un bivio in cui un cartello indica il sentiero di Colada del Campillo (5 km).