Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Cappella di Nostra Signora dell’Aurora

373
0

La Cappella dell’Aurora custodisce al suo interno le immagini titolari della Venerabile Fratellanza e Confraternita di Nostro Padre Gesù dell’Umiltà, Nostra Signora della Vittoria, Nostra Signora dell'Aurora e San Giovanni Evangelista.

L'edificio, in stile barocco, fu completato nel 1717, l’anno inciso sul portale. Il campanile a vela è situato su una tela contigua a quella del portale. Il portale, eseguito in mattoni a vista, si trova nella parte anteriore della navata. La facciata presenta quattro lesene, tra le due centrali si trova la porta, coronata da un frontone suddiviso e, tra quelle laterali, alcune pale d'altare in ceramica della "Madonna della Vittoria" e del "Cristo dell’Umiltà", recentemente installate. In un secondo corpo, sopra la porta, si trova una nicchia con una scultura in terracotta policroma dell'"Immacolata", fiancheggiata da lesene e oculus, e coronata da un frontone curvo su cui è collocata una croce. La facciata è completata da tre pinnacoli.

La chiesa è a pianta rettangolare, a navata unica con abside quadrata a cui si accede attraverso un grande arco a tutto sesto. Il corpo della navata è coperto da un soffitto a cassettoni dell'epoca in cui fu costruita la cappella. La pala dell'altare maggiore presenta la scultura della "Madonna della Aurora". Sono presenti anche altre sculture, come quelle di "Sant’Antonio", "San Michele", "San Martino", la "Madonna della Vittoria" (XVIII secolo) e quella del "Cristo dell’Umiltà" (immagine attuale).

Etiquetas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.