Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Ex Carcere Reale

329
0

Si trovava in Calle Sierpes e la sua origine risale alla Distribuzione di Siviglia dopo la Riconquista della città da parte di Fernando III nel XIII secolo. Dove oggi si trova la taverna Entrecárceles, prima c'erano le celle in cui anche Miguel de Cervantes trascorse un periodo della sua vita. Si pensa che in questo frangente, tra le mura di questa prigione, cominciasse la stesura del romanzo più importante della letteratura ispanica, Don Chisciotte della Mancia.

Questo carcere ospitò anche altri illustri personaggi del Siglo de Oro come Mateo Alemán, Alonso Cano, Martínez Montañés e Bartolomé Morel. L’edificio fu demolito nell'Ottocento e da allora il terreno ha avuto vari usi e proprietari.

Una placca del 1905 e una targa in ceramica del 1984 ricordano la storia della prigione reale, nella sua parte posteriore troviamo una statua in ricordo di Cervantes. 

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.