Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Teatro Lope de Vega

434
0

Costruito per l'Esposizione Iberoamericana del 1929, insieme al Centro sociale, il Teatro Lope de Vega faceva parte del Padiglione di Siviglia. Il Teatro Lope de Vega continua ad essere, oggi, uno dei luoghi più emblematici della cultura e del patrimonio della città di Siviglia.

L'11 aprile 1936 venne battezzato come Teatro Municipale Lope de Vega, perdendo il vecchio nome di Teatro dell'Esposizione. Dal 1960 in poi, il teatro acquisì una certa importanza sotto l'impulso dell'attività di compagnie indipendenti come “Gorca Pequeno Teatro”, “Tabanque”, ecc. Dopo la necessaria ristrutturazione venne inaugurato nuovamente nel 1988 con un concerto della London Philharmonic Orchestra, sotto la direzione di Jerzy Maksymiuk e con gli accordi della "Sinfonia n. 7 in fa maggiore" di Haydn. Nelle settimane successive si tennero altri spettacoli: Jazz Quartet (con Tete Montoliu), spettacoli di flamenco (Moraito Chico, José Mercé, Calixto Sánchez ...) e molte altre performance artistiche.

Ogni stagione, il Teatro Lope de Vega ha in cartellone più di 180 spettacoli e ospita spettacoli di artisti rinomati, che richiamano oltre 100.000 spettatori ogni anno: concerti di musica classica o antica (con il Festival di musica antica più prestigioso della Spagna), jazz, new age, flamenco, copla ...

Capienza
750 personas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.