Écija Iglesia de los Descalzos

Siviglia, bella e diversa

Edificio del XVI secolo, fu trasformato nel XIX e XX secolo. La composizione generale e alcuni elementi architettonici, come capitelli, colonne e archi, richiamano i Municipi dell’epoca rinascimentale e barocca andalusa.

La Chiesa di Sant’Antonio Abate di Pruna è uno splendido edificio barocco, la cui struttura (anteriore al XVI secolo) che consisteva in un'unica navata a botte, di stile indefinito, con facciata sul fondo (sotto il coro), fu completata tra i secoli XVII e XVIII. Alla suddetta navata si annetterono le due laterali, il presbiterio e la magnifica cupola basso-rinascimentale della crociera.