Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Casa Rosa

142
0

La casa è disposta lungo un asse, che parte dall'ingresso (su Avenida de la Guardia Civil), si sviluppa nel vestibolo e nell'atrio e termina con una stanza ottagonale (il salone rotondo). L’atrio di grandi dimensioni, funge da cortile nella casa tradizionale, e ha la funzione di organizzare le stanze della casa.

La casa è composta da tre piani e un seminterrato. Vi si accede dall'esterno da due scale laterali dell'ingresso e, dalla casa, da altre due situate nella zona di servizio (facciata su Manuel Siurot). Al piano terra e nobile si trovano le parti più importanti della casa, e il secondo piano è adibito alla zona notte con camere da letto per il servizio e altri locali dello stesso carattere.

La scala principale della casa, a tre rampe, è nell'atrio, coperto da un lucernario. I due fronti della casa verso il giardino sono chiusi al piano terra da un ballatoio vetrato, che si adatta alla forma del perimetro delle mura. All'ultimo piano c'è una terrazza scoperta.

Di uguale interesse sono le costruzioni che occupano gli angoli dell'isolato, evidenziando quello che costruisce l'angolo Palmera-Peyré, con tracce più moderne che caratterizzano la casa principale, in cui si nota un chiaro accento francese, sia nella disposizione del progetto e sia negli elementi figurativi che compongono le sue facciate. 

La casa venne commissionata da Eugenia de la Rocha, marchesa di Angulo, nel 1894, su progetto del capomastro José Solares.

Nel 1916, Ramón Balbuena y Huertas riformò la facciata della casa in Avenida de Manuel Siurot, incorporando un altro piano nella baia della facciata anteriore, che è stata completata con un profilo merlato che continua il ritmo sovrapposto della facciata esistente, intervallando spazi vuoti e ponendo due balconi alle estremità.

Nel 1927, a seguito dell'urbanizzazione della zona, Vicente Traver realizzò la facciata dell'Avenida de la Guardia Civil, proponendo così una condizione più urbana all'edificio che originariamente ne era privo.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.