Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di San Esteban

142
0

Risale al XIV secolo ed è in stile gotico-mudéjar. Eretta su di un'antica moschea, presenta tre navate con abside, due facciate con portali ogivali in pietra risalenti agli inizi del XV secolo e una torre del XVIII secolo con campanile. In seguito ai danni subiti a causa del terremoto di Lisbona del 1755 dovette essere integralmente ricostruita. Al suo interno sono presenti pale d’altare, sculture e tele di elevato valore artistico, oltre che storico e culturale, attribuiti a importanti artisti come Miguel Polanco e Zurbarán. È catalogata come sito di interesse culturale.

La chiesa è sede della Confraternita del Cristo de la Salud y Buen Viaje che partecipa alla processione del Martedì Santo partendo da questa chiesa e procedendo in direzione della cattedrale.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.