Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Museo del Ballo Flamenco

243
0

Il Museo del ballo flamenco di Siviglia è il primo e unico museo di questa tipologia esistente al mondo. Si tratta di una struttura moderna che conserva tuttavia radici antiche, situata in un pregiato edificio del XVIII secolo eretto sulle fondamenta di un antico tempio romano.

Situato sul punto più sopraelevato della città, sfrutta il piano interrato con soffitto ad archi e cortile nello stile unico nel suo genere di Ecija, di cui il museo è unico rappresentante a Siviglia. Le pareti del museo vennero erette attorno a un’urna contenente la Bibbia, il Corano e il Talmud, oltre a scritture induiste, il tutto a simboleggiare uno spirito di pace e conciliazione. L’esclusiva architettura e l’atmosfera dell’edificio catturano immediatamente il visitatore quando accede al Museo.

La visita a questo Museo costituisce un’esclusiva esperienza in cui si possono apprezzare le varie sfaccettature della cultura del flamenco: il ballo, il canto e la chitarra attraverso il museo interattivo e gli spettacoli, tutti impregnati a fondo dell’estetica tipica, la quale si ripete anche in pubblicazioni, esposizioni e mercanzie varie.

Sotto la direzione della bailaora Cristina Hoyos il museo presenta esposizioni permanenti, temporanee e itineranti.

Categoria

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.