Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Ex Convento de los Remedios

120
0

L’ex convento de los Remedios di Siviglia, in seguito noto come Istituto Ispanico Cubano e successivamente Museo delle Carrozze, si trova sulla riva destra del Guadalquivir, molto vicino alla riva del fiume, in calle Juan Sebastián Elcano nel quartiere de Los Remedios.

Era un monastero fondato nel 1573 su richiesta dell'Ordine dei Carmelitani Scalzi, nel luogo dove in precedenza esisteva un eremo chiamato Los Remedios, che si suppone sia stato costruito nel 1540. Nell’anno della fondazione, l'eremo fu ceduto dall'arcivescovo Cristóbal de Rojas alla comunità religiosa che nel 1574 iniziò la costruzione di un convento adiacente.

Il problema delle frequenti alluvioni e lo stato fatiscente dell'edificio costrinsero i religiosi ad abbandonarlo, costruendo un altro nuovo convento adiacente al precedente, ma un po' più lontano dall'argine del fiume. La costruzione iniziò nel 1632 e fu terminata nel 1700, in seguito la chiesa venne consacrata dall'arcivescovo Jaime de Palafox.

Pare che il convento avesse un atrio, -che corrisponderebbe allo spazio libero che oggi esiste davanti alla chiesa- il tempio e un chiostro, delimitato da archi che poggiavano su pilastri che formavano gallerie, alte due piani, attorno al quale sarebbero state distribuite le stanze principali. Esisteva anche un ampio giardino che si estendeva su parte dell'area che oggi occupa il quartiere de Los Remedios.

La chiesa attuale è organizzata secondo una pianta a croce latina e possiede tre navate e una volta emisferica sul transetto, con navate laterali realizzate intorno al 1780 su traccia dell'architetto José Echamorro. Presenta un'interessante facciata principale ornata nella parte inferiore da lesene con fori a diverse altezze. Il portale, al centro, è incorniciato da lesene che salgono fino alla gronda del tetto e presenta un architrave costituito da trabeazione e piccole mensole su cui poggia un balcone sull'asse della porta. Il vecchio convento de Los Remedios a Siviglia è classificato come Sito di Interesse Culturale nella categoria Monumento, come è testimoniato nella “Gaceta de Madrid” del 1931.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.